Torta salata al cavolfiore e speck dell’Alto Adige

Sono i primi giorni di autunno, l’aria è più frizzantina, iniziano le prime piogge e le giornate iniziano ad accorciare.

C’è un cambiamento nell’aria che ci porterà piano piano nel vivo della stagione autunnale, questo accade anche a tavola, si preparano cibi tipici di questa stagione, spinaci, zucca, broccoli e naturalmente anche cavoli, i protagonisti della ricetta di oggi.

La torta salata al cavolfiore è un ottimo piatto unico che unisce due sapori molto intensi, il cavolo e lo speck dop del Trentino Alto Adige.Ideale da gustare per una cena sostanziosa o per arricchire degli aperitivi.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 1 cavolfiore bianco
  • 1 mozzarella (senza lattosio per gli intolleranti)
  • speck dell’Alto Adige
  • 1 uovo intero+ 1 da spennellare
  • sale q.b
  • 1 cipolla dorata
  • olio evo q.b

Procedimento:

Lavate, tagliate a rametti il cavolfiore e lessatelo nell’acqua bollente salata  per almeno 15 minuti.

Scolate e fatelo raffreddare.

Versate un filo d’olio evo in una padella e imbiondite una cipolla, aggiungete lo speck tagliato a dadini e fate rosolare bene.

Ad ultimo aggiungete il cavolo precedentemente lessato e fate cuocere per una decina di minuti e salate.

Preriscaldate il forno a 180° con  funzione ventilata.

Travasate il tutto in una capiente ciotola, aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti, l’uovo intero ed amalgamate bene il tutto.

Stendete una sfoglia rotonda in una teglia e versatevi il composto, chiudete verso l’interno i bordi e spennellare. Infornate e fate cuocere per 30/35 minuti a 180°forno ventilato.

Fate raffreddare e servite accompagnato da un buon bicchiere di vino rosso…

Spero che questo articolo vi sia stato utile, vi auguro una buona preparazione e  vi do appuntamento al prossimo articolo…

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento