Gli Angoli di Daniela
Il più bel successo in cucina è riuscire a riempire lo stomaco con l’immaginazione. (José Manuel Fajardo)

Spinacine fatte in casa

Semplici e gustose, sane e nutrienti, definirei così le spinacine fatte in casa.

Ottime come secondo o come ripieno di un buon panino “pranzo” fuori casa. Molto semplici da preparare, pochissimi ingredienti che uniti fra loro danno vita ad un piatto molto apprezzato ed inoltre sono una valida alternativa per poter far mangiare le verdure ai più piccoli.

Ingredienti:

600 g patate a pasta gialla

250 g spinaci (freschi o surgelati)

2 /3 uova (1 per il composto e 1/2 per la panatura)

pangrattato

sale

pepe nero

Preparazione:

Per prima cosa lessiamo le patate, (solitamente utilizzo la vaporiera affinché rimangano inalterate le proprietà, pertanto procedo con il pelarle e passarle sotto l’acqua corrente) per circa 35/40′.

Lessiamo anche gli spinaci per circa 8/10′ e trasferiteli in uno scola pasta al fine di far scolare tutta l’acqua (vi consigli di farlo qualche ora prima in modo che perdano tutta l’acqua).

Quando le patate saranno pronte o le trasferiamo in uno schiaccia patate oppure potete procedere con la normale forchetta creando un purè liscio senza grumi.

Gli spinaci potete sminuzzarli con un coltello oppure versateli nella ciotola del mixer a velocità bassa, affinché si crei una sorta di polpa.

Uniamo spinaci e patate, aggiungiamo il sale, il pepe nero e un uovo intero, e il pangrattato quanto basta per ottenere un composto robusto e consistente.

Prepariamo la teglia rivestita di carta da forno e impregnata con un filo di olio evo e accendiamo il forno a 200° funzione ventilata.

Formiamo delle spinacine con il composto dandogli la forma ovale ma schiacciata, passiamole prima nell’uovo sbattuto e salato e poi passiamole nel pangrattato.

Adagiamole nella teglia del forno, inforniamo e facciamo cuocere per circa 25′ a 200°, finchè non avranno raggiunto la doratura desiderata.

Fate leggermente raffreddare e servite, potete accompagnarle anche da un goccio di limone spremuto.

Vedi anche Crocchette di patate; Rotolo con zucchine, patate e wrustel

lascia un commento