Malloreddus alla crema di friggitelli

 

Semplicissima, estiva ed è realizzata con due ingredienti che non possono mai mancare nella mia cucina d’estate, i “Malloreddus e i friggitelli”.

I Malloreddus  presenti in dispensa tutto l’anno, ottimi in inverno con un buon sugo alla Campidanese, con la crema di zucca e perfetti d’estate come insalata fredda da gustare anche in riva al mare (vedi anche Insalata fredda di Malloreddus ). I friggitelli invece sono molto simili ai classici peperoni verdi, ma un pò più amarognoli (vedi anche Pennette con i friggitelli e salsiccia fresca).

Ingredienti (per 4 persone):
320 g malloreddus

20/22 friggitelli

250 ml panna da cucina

1/2 cipolla

2 spicchi d’aglio

sale q.b

olio evo q.b

Preparazione:
Preparate un soffritto di cipolla e aglio con un giro d’olio evo.

Lavate i friggitelli, eliminate il gambo e quindi i semi interni e dopo averli tagliati a striscioline aggiungeteli al soffritto, fare rosolare per circa 15′ aggiungendo un pizzico di sale e se necessario un pò di acqua.

Portate a bollore una pentola di acqua salata, versate i malloreddus, fate cuocere rispettando il tempo riportato sulla confezione. Nel frattempo trasferite i 2/3 di condimento di friggitelli in un mixer, versate la panna e  2 cucchiai di acqua di cottura, azionate e otterrete così una delicata crema.

Scolate i malloreddus, fate saltare in padella con la crema di friggitelli e panna e i friggitelli.

A questo punto non ci resta che metterci a tavola e gustare questo delicatissimo piatto estivo.

 

 

 

 

lascia un commento

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento