Involtini di tacchino ripieni di zucchine, provola e prosciutto

0 18

La ricetta che vi propongo oggi è un po’ sfiziosa, ma realizzata con degli ingredienti veramente semplici  e facilmente reperibili, è adatta alla bella stagione quando si sa, anche dal punto di vista culinario vogliamo cose nuove, diverse e abbiamo anche più voglia di sperimentare.

Ingredienti:

  • 5 fette di tacchino
  • 1 zucchina media
  • 5 fette di prosciutto cotto
  • 5 fette di provola affumicata (la trovate anche senza lattosio)
  • 5 fette di pancetta
  • Rametti di rosmarino fresco
  • 1 cucchiaio di pan grattato
  • 1 cucchiaio di parmigiano (oltre i 30 mesi)
  • Sale q.b
  • olio extra vergine d’oliva
  • spago da cucina

Preparazione:

Lavate bene la zucchina, le fette di tacchino e il rosmarino.

Adagiate le fette di tacchino in della carta da cucina affinche si assorba l’acqua e successivamente ponete o in della carta forno o alluminio.

Tagliate le zucchine sottilissime per tutta la lunghezza e passatele qualche minuto sulla piastra calda da entrambe le parti.

 

Adagiate le zucchine sulla fetta di tacchino, ponete  sopra il prosciutto cotto e ad ultimo la provola, arrotolate stringendo forte, per far si che la zucchina o il prosciutto cotto non sporgano chiudete bene con una fetta di pancetta.

Passate bene lo spago da cucina facendo dei nodi e inserite all’interno il rametto di rosmarino.

Accendete il forno a 200° con funzione ventilata.

Passate sopra il composto precedentemente preparato unendo il pan grattato, il parmigiano, il sale e pezzetti di rosmarino, diciamo come se fosse un’impanatura.

Versate un filo d’olio in una pirofila da forno e adagiatevi gli involtini, infornate e fate cuocere per circa 20/25 minuti, fino a quando non avranno raggiunto una doratura uniforme.

Sfornate, fate raffreddare appena appena e servite .

 

Se volete potete accompagnarli ad un contorno di zucchine, che andrete semplicemente a passare sulla piastra o a delle patate cotte al forno, occorrerà  portare a bollore le patate in una pentola d’acqua salata e scottarle per due minuti dovranno essere precedentemente lavate, sbucciate e tagliate a cubetti, fatele cuocere con gli involtini o se preferite in una pirofila a parte.

 

Vi auguro un buon pranzo o una buona cena…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.