Sfoglia tricolore estiva

In questi giorni si parte per le vacanze, chi va al mare, chi in montagna, chi a visitare città d’arte e monumenti, insomma la parola d’ordine è relax, riposo, staccare dalla routine quotidiana. Il sito non andrà in vacanza, non troverete un scritta chiuso per ferie riprendiamo con le nuove ricette a Settembre, no no, nulla di tutto ciò, non lasciamo passare questo mese così bello senza la nostra abitudine delle ricettine.

Agosto è il mese della raccolta dei pomodori, sopratutto nelle regioni del sud Italia e isole si prepara la salsa, secondo un’antica tradizione che vede tutta la famiglia impegnata tutti in un ruolo ben preciso ed è come una festa, “la festa della famiglia”. Oltre la salsa, tradizione vuole che si preparino anche i pomodori secchi, si fa la scorta per l’inverno e i barattolini sott’olio.

Stamattina mio padre ha raccolto un pò di pomodorini di diverse qualità, cuore di bue, san Marzano e ciliegino e datterino, così mi è venuta subito un’idea, colorata, fresca e ideale da portare in spiaggia come pranzo sotto l’ombrellone. Una bella sfoglia tricolore data dal verde di una zucchina bella grande, dal bianco della mozzarella e dal rosso intenso dei pomodori rigorosamente biologici.

Ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 1 zucchina grande
  • pomodorini di diverse qualità
  • 1 mozzarella (senza lattosio per gli intolleranti)
  • 1 uovo + 1 per spennellare
  • basilico fresco
  • sale
  • olio evo

Preparazione:

Tagliate una zucchina a cubetti e fatela rosolare per 8 minuti circa in una padella antiaderente con un filo d’olio evo e salate.

Lavate i pomodorini, tagliateli a strisce e fateli sgocciolare.

Tagliate la mozzarella a cubetti. Versate le zucchine, la mozzarella e i pomodorini in un contenitore, versate l’uovo sbattuto e amalgamate bene il tutto.

Srotolate la pasta sfoglia, mettetela sulla telia e tagliate l’eccesso che utilizzerete per guarnire.

Per mantenerci in tema mare ho preso un taglia pasta a forma di pesce e con la pasta in avanzo o ricavato delle formine da mettere sopra come decorazione.

Versate il composto, livellatelo bene, tagliate le foglie di basilico e ponetele sopra vicino ai pomodori. Per guarnire adagiate le forme ricavate.

Spennellate le parti di sfoglia e i pesciolini con l’uovo sbattuto.

Infornate e fate cuocere per 25 minuti a 180°.

Sfornate, fate raffreddare, tagliate in porzioni e mettete comodamente in un contenitore di plastica o di vetro. Vi consiglio di portala al mare all’interno di una borsa frigo con dei siberini affinchè si mantenga integra.

Auguro a tutti buone vacanze e arrivederci alla prossima ricetta….

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento