[efb_feed fanpage_id=”617177998743210″ show_like_box=”1″ post_number=”10″ cache_unit=”5″ cache_duration=”days” skin_id=4138 ]
This is a Facebook demo page created by plugin automatically. Please do not delete to make the plugin work properly.

Brioche alle mele

0 41

Ideale per iniziare la giornata con dolcezza accompagnata da un buon cappuccino o da un profumato caffè, la brioche alle mele è un dolce molto soffice, delicato con dei pezzetti di mele.

Può contente oltre alle mele anche altri tipi di frutta e un delicato strato di crema pasticcera, può essere decorato semplicemente con dell’uovo e latte spennellati, della granella di zucchero o del semplicissimo zucchero a velo.

Ingredienti:

  • 500 g farina 00
  • 100 g burro (senza lattosio per gli intolleranti)
  • 15 g lievito di birra
  • 30 g zucchero semolato
  • 2 uova
  •  70 ml latte
  • acqua tiepida q.b
  • 2 mele

Preparazione:

Sul piano di lavoro o nella planetaria,  per prima cosa setacciate la farina, unite il sale, lo zucchero e il lievito sciolto in poca acqua tiepida e iniziate ad impastare.

Aggiungete 1 uovo, 100 g di burro ammorbidito a temperatura ambiente (con questo caldo 2 ore fuori dal frigorifero sono più che sufficienti) lavorate aggiungendo a filo il latte tiepido.

Lavorate bene e formate una palla, ponete l’impasto in una ciotola infarinata e coprite con un canovaccio di cotone, lasciate riposare per circa 2 ore (indicativamente) fino a quanto non raddoppierà di volume.

Pulite le mele, eliminate il torsolo e i noccioli e affettatele.

Decorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto, formate delle palline, e schiacciatele al centro inserendo i pezzetti di mela.

Disponetele in maniera ordinate distanziate le una dalla altre su una teglia rivestita di carta da forno.

Lasciate lievitare per altri 30 minuti, dopodiché spennellatevi sopra l’uovo precedentemente sbattuto.

Cuocete in forno a 200° per 30 minuti.

Sfornate, fate leggermente raffreddare, imbandite la vostra tavola per la colazione, preparate un buon caffè e gustate le vostre brioche ancora delicatamente calde…

 

Buona giornata, vi aspetto alla prossima ricetta!

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More