Clafoutis di uva bianca

Dolce da forno della tradizione francese, nasce a Limoges in tempi molto antichi. E’ un dolce di facile preparazione, la versione classica vede come ingrediente principale le ciliegie, poi via via veniva preparato anche con altri tipi di frutta come mele, pere, fichi e uva.

Come vi dicevo è di facile preparazione e occorrono pochissimi ingredienti come farina, zucchero, uova, latte e nel caso della mia ricetta panna completamente vegetale (di riso).

Ingredienti:

  • 400 g uva bianca da tavola
  • 150 g farina 00
  • 200 ml latte (potete usare qualsiasi bevanda vegetale)
  • 200 ml panna liquida per dolci (ho usato quella di riso con cui mi sto trovando molto bene)
  • 170 g zucchero semolato
  • 3 uova intere
  • cannella (a piacere)

Preparazione:

Lavorate le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto liscio e spumoso, aggiungete la farina precedentemente setacciata e amalgamate bene il tutto.

Versate a filo il latte e successivamente sempre a filo e a poco a poco la panna.

Lavate l’uva, dividete gli acini in due ed eliminate i semini.

Foderate una teglia in ceramica o in metallo con la carta da forno, disponete l’uva in maniera ordinata, riempite bene e versate sopra il composto.

 

Infornate, fate cuocere a forno pre riscaldato per 40 minuti a 180°.

Sfornate, fate leggermente raffreddare e capovolgete, eliminate molto delicatamente la carta da forno e  non appena sarà completamente raffreddato spolverate con lo zucchero a velo.

Vi auguro una buona preparazione e vi aspetto come sempre al prossimo articolo.

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento