Zucchine ripiene di cus cus alle verdure

 

Una ricetta estiva, fresca e semplice, ideale da preparare la mattina presto e gustare per pranzo, al ritorno dal mare, quando si ha voglia di qualcosa di fresco, nutriente, sano e saporito.

Potete realizzare questa ricetta anche con i pomodori, quelli belli grossi tondi,

Ingredienti:   

  • 4 zucchine tonde
  • 180 g cus cus
  • 1 peperone giallo
  • 80 g pancetta affumicata
  • 60 g piselli
  • 10 pomodorini ciliegini
  • 1 cipolla
  • basilico q.b
  • olio evo
  • sale

Preparazione:

Lavate le zucchine, tagliate la parte superiore e scavate la polpa o con il cucchiaio e il coltello o con l’apposito strumento.

Salate, spennellate l’olio evo e fate cuocere in forno per 25 minuti, al fine di renderle molto morbide.

Appassite una cipolla con un filo d’olio evo in una padella antiaderente, versate una piccola quantità di polpa delle zucchine e fate cuocere, aggiungete il peperone giallo dopo averlo lavato ed eliminato i filamenti bianchi, salate e fate cuocere per 10 minuti aggiungendo acqua se necessario.

Tagliate la pancetta affumicata a cubetti regolari e fatela cuocere insieme ai peperoni , dopo circa 8 minuti aggiungete una manciata di piselli e fate leggermente cuocere.

Lasciate raffreddare bene e poi versate a freddo i pomodorini tagliati a pezzetti piccoli e una manciata di foglie di basilico tagliate a pezzetti.

Nel frattempo preparate il cus cus seguendo le istruzioni riportate sulla confezione (solitamente lo preparo mettendo a scaldare l’acqua, aggiungendo il sale e quando raggiunge la temperatura aggiungo il cus cus, lo lascio riposare almeno 5 minuti e poi aggiungo l’olio evo, lo sgrano delicatamente con una forchetta e dopo lo verso nel condimento preparato).

Amalgamate bene il cus cus con il condimento preparato in precedenza e piano piano riempite le zucchine, coprite con la porte superiore che avete tagliato per prima, fate riposare per almeno un oretta in frigorifero e gustatela bella fresca.

Vi auguro una buona preparazione, se avete suggerimenti e varianti vi invito a scriverle nei commenti. Vi aspetto alla prossima ricetta…

 

 

 

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More