Torta arlecchino

La ricetta di oggi è ispirata al famosissimo “Arlecchino”. Maschera di Carnevale dalle origini antichissime, dai mille colori, divertente, spiritosa e sempre attuale.

Giovedì grasso è ormai alle porte, feste e festicciole in maschera caratterizzano questo giorno tanto atteso dai più piccoli, stelle filanti, coriandoli, festoni, ma non possono mancare i dolci, fritti e frittelle di ogni genere, chicchere, zippole, fatti fritti e tanto altro.

Oggi vi propongo una ricetta “non fritta”, una torta molto colorata, semplice, leggera leggera amata dai più piccoli.

Un’impasto semplice fatto con pochissimi ingredienti, reso colorato dai coloranti alimentari, qualche mascherina che potrete stampare e ritagliare con i vostri bimbi per decorarla, un pò di zucchero a velo e tanta voglia di divertirvi un pò.

Ingredienti:

185 g zucchero semolato

3 uova intere

80 g burro o margarina senza lattosio

185 g yogurt naturale (senza lattosio) o yogurt bianco di soia

225 g farina 00

1 bustina di lievito per dolci

1 bustina di vanillina

sale un pizzico

Preparazione:

Lavorate le uova con lo zucchero semolato fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. Aggiungete il burro precedentemente fuso a bagnomaria poi lo yogurt e continuate a lavorare bene.

Setacciate la farina con il lievito e la vanillina e incorporate a poco a poco nell’impasto.

Imburrate e infarinate uno stampo da 24 cm e preriscaldate il forno a 180°.

Prendete delle ciotole e dividete l’impasto in ciascuna di esse lasciandone un pò nella ciotola principale che corrisponderà al color giallo (se volete un giallo più intenso potrete aggiungere il colorante).

Versate in ciascuna qualche goccia di colorante, occorreranno i colori primari, il rosso, il blu, il giallo (per una tonalità più intensa) e poi da essi potrete realizzare con blu e giallo il verde. Le tonalità le stabilite voi, aggiungendo eventualmente più gocce di colorante.

Versate un pò di impasto (del colore che preferite) al centro dello stampo, a poco a poco si espanderà e versate all’interno un altro pò di impasto di un altro colore, così via via fino alla fine dell’impasto.

Infornate e fate cuocere per 35 minuti a 18° con funzione statica.

Sfornate, fate leggermente raffreddare, capovolgete e decorate con delle mascherine di carta adagiate sulla torta e spolverate lo zucchero a velo.

 

 

Vi auguro una buona preparazione e vi auguro un buon Carnevale.

 

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento