Sfingi siciliane

Buona Epifania a tutti, l’ultima delle giornate di festa del periodo natalizio, quella giornata che si conclude sempre con un pò di malinconia, ma che racchiude in se tutti i momenti belli trascorsi in queste festività.

Voglio chiudere il periodo natalizio con una ricetta antica, semplice tipica della tradizione culinaria siciliana, “le sfingi”.

Palline di pasta di semola rimacinata  e patate fritte e passate nello zucchero e cannella.

In Sicilia tradizione vuole che vengano preparate per le feste, Natale, Capodanno e l’Epifania, da nonne, mamme e zie in grandi quantità, per completare il menù del pranzo o della cena.

Ingredienti:

  • 500 g semola rimacinata
  • 500 g patate
  • 1/2 cubetto di lievito
  • acqua tiepida q.b
  • sale q.b
  • zucchero semolato
  • cannella in polvere
  • olio di semi di girasole

Preparazione:

Lessate le patate, sbucciatele e schiacciatele nel passa verdure o in un mixer e ponetele in  una ciotola capiente.

Aggiungete la semola rimacinata, il sale e il lievito precedentemente sciolto in un pò d’acqua tiepida. Impastate bene il tutto aggiungendo acqua tiepida quanto basta fino a ottenere una pasta omogenea e morbida.

Coprite l’impasto con la pellicola e avvolgete la ciotola con un canovaccio in cotone, fate lievitare per circa 2 ore finché non raddoppierà di volume.

Nel frattempo amalgamate lo zucchero con la cannella che vi servirà per decorarle.

Completata la lievitazione scaldate bene l’olio di semi, quando raggiunge la giusta temperatura per la frittura  versate le palline aiutandovi con un cucchiaio, Fate dorare bene girando continuamente con un ragnetto affinché la cottura risulti uniforme.

Toglietele dall’olio con l’aiuto del ragnetto e adagiatela sulla carta assorbente così da eliminare l’olio in eccesso e passatele sullo zucchero e cannella.

Servite belle calde per godere a pieno del sapore e di tutta la loro fragranza.

Vi auguro una buona Epifania, una buona festa in famiglia e vi auguro una serena ripresa alla vita quotidiana.

 

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento