Gnocchi di patate

Pasqua e pasquetta sono ormai passate, sono state “decisamente” diverse dagli anni precedenti, ma allo stesso tempo uniche, di riflessione e all’inegna dei veri valori.

Abbiamo ancora tanto tempo da passare fra le mura domestiche quindi oggi farina alla mano e pronti per una nuova ricetta.

Ho deciso di realizzare l’impasto degli gnocchi di patate, amati da grandi e piccoli, semplici, fatti con pochissimi ingredienti, un primo piatto che potete condire secondo i vostri gusti, dal semplice pomodoro, alle salsine di formaggio, salvia e burro, crema di olive e chi più ne ha più ne “realizzi”.

Ingredienti:

1 kg di patate

1 uovo intero

400 g farina 00

sale fino q.b

Preparazione:

Lessate le patate in abbondante acqua bollente salata per 40/45 minuti, punzecchiatele di tanto in tanto con la forchetta per controllare la cottura poi scolatele, fatele leggermente raffreddare e spellatele.

Dopo passatele nello schiaccia patate o passaverdure ottenendo così un purè.

Adagiate le patate sulla spianatoia, aggiungete la farina precedentemente setacciata e formate la fontanella, aggiungete  il sale, l’uovo intero e impastate fino a formare un composto omogeneo o meglio con la classica forma a palla.

Avvolgere nella pellicola trasparente e far riposare per 25/30 minuti in frigorifero.

Decorso il tempo di riposo riprendete l’impasto dategli la forma allungata e dividetelo in pezzetti che andrete poi a lavorare dandogli la forma allungata fine e sottile. Con un taglia pasta create dei piccoli gnocchi che potrete rigare con la forchetta cercando di arrotondarne le estremità.

A questo punto mettete l’acqua a bollire, salatela e versate gli gnocchi, fate cuocere fino a che non saliranno a galla, a questo punto scalate e condite a piacere secondo i vostri gusti.

Ho preparato una salina con funghi crema Champignon  freschi e panna da cucina di soia, precedentemente ho salatato in padella i funghi crema con l’aglio e il prezzemolo poi una parte li ho trasferiti nella ciotola del mixer e aggiunto un pò di panna di soia, la restante parte di funghi l’ho rosolata poi con un pò di prosciutto cotto a dadini, quando gli gnocchi sono saliti a galla li ho scolati e saltati in padella con i funghi e aggiunto la salsina di panna e funghi.

Vi auguro una buona preparazione e se vi va aggiungete un vostro commento qui sotto.

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento