Frittelle di zucchine

Dolci o salate, le frittelle sono un piatto amato e apprezzato in ogni stagione.

Ideale come contorno per accompagnare un secondo di carne o come stuzzichino in un apericena all’aperto, sono proprio una tira l’altra e sono inoltre anche un buon compromesso per far mangiare queste verdure che fanno tanto bene ai bambini.

Ingredienti:

2 zucchine verdi medie

2 uova intere

2 cucchiai abbondanti di parmigiano Reggiano (stagionato oltre 30 mesi per gli intolleranti)

150 g farina 00

sale

pepe

olio di semi di girasole

Preparazione:
Lavate e spuntate le zucchine, rendetele a scagliette con una grattugia o con il trita tutto elettrico a lama fine, lasciatele per 30/40 minuti all’interno di uno scola pasta affinché perdano l’eventuale acqua.

In una ciotola rompete le uova, aggiungete una presa di sale,  il parmigiano e con una frusta lavorate, aggiungete a poco a poco la farina precedentemente setacciata e ad ultimo il pepe, incorporate le zucchine e amalgamate il tutto con una forchetta con movimenti dal basso verso l’alto.

Scaldate in una padella alta l’olio di semi di girasole e quando arriverà a temperatura versate l’impasto con l’aiuto di un cucchiaio, fate dorare bene entrambi i lati e adagiate su della carta assorbente da cucina affinché perdano l’olio di frittura in eccesso.

Se volete potete realizzare queste frittelle anche con le melanzane seguendo lo stesso procedimento.

Per un’idea in più con lo sguardo rivolto al mangiar sano potrete realizzare queste frittelle con l’aggiunta di un cucchiaino di curcuma all’impasto.

Spero che questa semplice ricetta vi sia stata utile, vi auguro una buona preparazione e se vi va lasciatemi un commento sotto.

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento