Teglia di verdure estive al forno

Ferragosto è passato ma siamo ancora nel pieno dell’estate (almeno qui in Sardegna), il sole e il gran caldo dominano queste giornate di quasi fine agosto. Pertanto ho pensato di preparare una ricetta estiva, colorata, fatta con verdure di stagione.

Patate, peperoni, zucchine alternate in maniera ordinata e precisa. Potete arricchire questo piatto con delle sottili fettina di pancetta o della salsiccia tagliata a rondelle sottili.

Ingredienti:

  • 3 patate medie
  • 3 zucchine
  • 1 peperone rosso
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo q.b
  • olio evo
  • sale fino

Preparazione:

Lavate le verdure e asciugatele. Pelate le patate e affettatele sottili, (io ho utilizzato un taglia verdure regolabile), poi affettate le zucchine e infine tagliate il peperone eliminando dapprima i filamenti bianchi poi tagliatela a pezzetti non troppo piccoli.

Tritate l’aglio con un filo d’olio evo e il prezzemolo. aggiungete il sale e fate riposare qualche minuto.

Spennellate dell’olio su una pirofila da 22/24 cm, e iniziate con un primo strato circolare di patate a cui seguirà uno con le zucchine e i peperoni qua e la in maniera ordinata, procedete fino a completare la composizione, facendo attenzione al centro, cioè create un’alternanza a parte non collegata alle altre e aggiungete pezzetti di peperone per dare maggiore colore.

Salate bene il tutto, e spennellate il preparato di olio, prezzemolo e aglio.

Infornate e fate cuocere per circa 45/50 minuti a 180°.

Oltre ad aggiungere la salsiccia o la pancetta potete a fine cottura (gli ultimi 5 minuti) potete inserire fra una patate e la zucchina delle fette sottili di formaggio a pasta molle.

Mi auguro che questa ricetta vi sia piaciuta, se la provate inserite delle foto o un commento sotto. Vidò appuntamento al prossimo articolo.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More