Magdalenas o maddalene all’olio d’oliva

Magdalena, la madeleine o magdalena è un dolce tradizionale della colazione spagnola a base di ingredienti naturali e semplici come l’olio extra vergine d’oliva.

Nello specifico questa ricetta proviene dal monastero delle Clarisse del convento di Santa Ana a Onati, originariamente venivano preparati dalle monache  e offerti nei giorni di festa, in seguito si diffusero in molti paesi della Navarra e dell’Aragona.

Le ricette degli antichi monasteri sono basate su ingredienti semplici,molto spesso anche curativi, mi piacerebbe riprovare alcune di esse e proporvele.

Ingredienti:

100 g farina 00

50 g zucchero semolato

2 uova intere

300 ml latte (latte di soia)

150 ml olio extra vergine d’oliva (Evo)

1 bustina di lievito per dolci

Sale q.b

Preparazione:

Preriscaldate il forno a 180° con funzione ventilata.

Lavorate per 8 minuti le uova con lo zucchero fino a quando il volume sarà raddoppiato e il composto risulterà giallo chiaro e spumoso.

Unite a filo il latte alternato con l’olio evo, incorporate la farina setacciata con il lievito a poco a poco e un  pizzico di sale.

Aiutandovi con un cucchiaio versate il composto negli stampini dopo averli imburrati e infarinati per i 2/3.

Infornate e fate cuocere per 30 minuti circa, fino a quando i dolci risulteranno ben dorati e gonfi.

Imbandite la vostra tavola per la colazione e accompagnate le magdalenãs ad un buon caffè o cappuccino, porterete così in tavola un’ondata di “profumo spagnolo”.

Vi auguro una buona colazione e un buon inizio di giornata…

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento