Colombine di pasta frolla farcite

0 10

In ogni famiglia a Pasqua la colomba non può mancare, è il dolce della tradizione, amato da tutti, grandi e bambini, classica con i canditi, farcita, senza canditi, con o senza glassa.  E poi si sa, la colomba è segno di pace, e porta pace, ed bello donarla alle persone care.

Oggi vi propongo delle colombine, che ho voluto realizzare con la pasta frolla, semplici ma dal profumo e sapore unico, che potrete confezionare in maniera allegra e donare ai vostri cari.

La ricetta è molto semplice, cioè quella di una frolla, in genere per queste preparazioni utilizzo una frolla a base di margarina, ma se preferite ci sono tantissime varianti (vedi ricette biscotti natalizi)

La dose è base, poi aumenterete in base alle vostre esigenze quantitative.La farcitura l’ho fatta con la marmellata, ma se volete potete farle con la crema pasticciera.

Ingredienti:

  • 250g farina 00
  • 125 g zucchero semolato
  • 125 g margarina vegetale o burro
  • 1 uovo intero
  • 1 bustina di vanillina
  • ½ bustina di lievito vanigliato
  • Marmellata (per farcire)
  • Zucchero a velo
  • Gocce di cioccolato

Preparazione:

Lavorate la margarina/burro con lo zucchero e la vanillina fino a quando non saranno ben amalgamati.

Aggiungete l’uovo intero, e la farina setacciata con il lievito vanigliato, fate lavorare bene l’impasto .

Formate una palla, avvolgete nella pellicola e fate riposare circa 30 minuti in frigorifero.

Preriscaldate il forno a 180° con funzione statica.

Infarinate la spianatoia e stendete con l’aiuto del mattarello la pasta frolla e con l’aiuto di un taglia pasta o di una formina di carta realizzate le colombine.

Farcitele con la marmellata a vostro piacere facendo attenzione a non avvicinarvi troppo ai bordi.

 

Chiudete con un’altra colombina facendo attenzione a chiudere bene i bordi.

Infornate e fate cuocere fino a che non avranno raggiunto una doratura uniforme.

Fate raffreddare e successivamente ponete una goccia di marmellata nel punto dell’occhio e adagiatevi una goccia di cioccolato, poi spolverizzate di zucchero a velo.

Le colombine sono ultimate ora non resta che incartarle con della carta trasparente, adagiarle su un bel piattino e chiudere il tutto con un bel nastrino o fiocchetto.

 

Sarà un piacere poter donare una colombina artigianale fatta interamente con le vostre mani, da gustare il giorno di Pasqua e pasquetta….

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.