Anelletti siciliani al forno con zucca e funghi

Una ricetta autunnale che vede come protagonisti gli anelletti siciliani, un tipo di pasta tipico utilizzato per preparare la famosissima “pasta al forno”.

Avevo la zucca, i funghi e gli anelletti e pensavo ad una ricetta che in qualche modo unisse la tradizione con la stagionalità dei prodotti, il tutto in un piatto unico, al forno, un piatto da preparare per il pranzo domenicale.

Ingredienti:
320 g anelletti siciliani

300 g funghi freschi champignon

350 g zucca

Parmigiano reggiano q.b

2 spicchi d’aglio

1 cipolla

Olio evo

Sale

Pepe

Ingredienti per la besciamella:

500 ml di latte (senza lattosio)

50 g burro

50 g farina

1 pizzico di sale

noce moscata

Preparazione:

Fate rosolare una cipolla bianca in un giro d’olio evo.
Lavate ed eliminate dalla zucca la “buccia ”aiutandovi con un pela patate, tagliatela a pezzi piccoli e fatela rosolare insieme alla cipolla, salate, aggiungete una spolverata di pepe nero e lasciate intiepidire.

Lavate e pulite i funghi eliminando l’estremità, affettateli e soffriggete in padella con un giro d’olio evo e due spicchi d’aglio schiacciati, salate.

Preparate la besciamella facendo scaldare il latte in una pentola antiaderente, in un’altra pentola a parte (sempre antiaderente) sciogliete il burro, non appena sarà ben sciolto spegnate il fuoco e versate a pioggia la farina precedentemente setacciata, con l’aiuto di una frusta amalgamate energicamente evitando la formazione di grumi.

Accendere nuovamente il fuoco a fiamma bassa e fate dorare bene.

Versate a filo il latte caldo poco alla volta e amalgamate bene con la frusta fino a che non si sarà ben addensato. Fate cuocere per 4/5 minuti a fiamma bassa.

Cuocete gli anelletti in acqua bollente salata rispettando i tempi di cottura riportati sulla confezione.

Trasferite in un mixer buona parte della zucca precedentemente cotta e versate tre o quattro cucchiai colmi di acqua di cottura della pasta, azionate e ottenete così una delicata crema.

Una volta scolata la pasta conditela con la crema di zucca, la besciamella, i funghi un po’ tagliuzzati e i pezzetti di zucca lasciati da parte.

Imburrate leggermente una pirofila e versate il composto, grattugiate un po’ di parmigiano sopra e se preferite aggiungete anche del formaggio a pasta molle.

Infornate a forno ben caldo e fate cuocere per 30 minuti a 180° con funzione ventilata.

Sfornate, fate leggermente raffreddare e porzionate.

Se questa ricetta vi è piaciuta vi invito  lasciare un commento e a seguire le pagine Facebook e Instagram per restare sempre aggiornati sulle ultime ricette.

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento