Timballo di riso con verdure

Diamo il benvenuto a Settembre con un bel timballo di riso con verdure,  un piatto un pò autunnale ma con forti richiami all’estate.

Può essere gustato caldo appena sfornato o freddo tagliato a fette. Ottimo in qualsiasi occasione anche per un pranzo domenicale.

Ingredienti:

280 g riso Carnaroli “Riso della Sardegna”

2 zucchine

2 carote

1 peperone rosso

200 g pisellini primavera o freschi

olio evo q.b

1 l brodo vegetale

1 uovo intero

formaggio a pasta molle

Preparazione:

Lavate e eliminate le estremità delle carote e delle zucchine, con un pela patate eliminate la parte esterna delle carote e poi, tagliate entrambe a cubetti.

Lavate il peperone, tagliatelo, eliminate i semi interni e i filamenti bianchi e dopo tagliatelo a cubetti.

Versate un filo d’olio evo in una padella antiaderente, appena sarà caldo aggiungete le carote e il peperone e fate cuocere per circa 8 minuti aggiungendo un filo d’acqua se necessario.

Nel frattempo preparate il brodo vegetale seguendo la vostra ricetta abituale ma sempre utilizzando ingredienti sani e freschi come cipolla, prezzemolo, pomodoro, patata, carota e sedano.

Non appena il brodo è pronto versate il riso e fate cuocere ma mantenete la cottura un pò al dente.

Scolate, e fate rosolare in una padella con un filo d’olio evo, aggiungete a poco a poco le verdure e amalgamate bene.

Imburrate e infarinate una teglia da ciambellone, create un bello strato consistente di riso, e disponete all’interno il formaggio a pasta molle.

Sopra versate un altro strato di riso con le verdure, livellate bene . Infornate, fate cuocere per 15/20 minuti a forno ventilato a 180°.

Sfornate, fate leggermente raffreddare e capovolgete.

Come sempre vi auguro una buona preparazione e vi dò appuntamento al prossimo articolo.

 

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More