Biscottini ai fichi, noci e mandorle

Questi biscotti mi riportano indietro nel tempo, potevo avere 6/8 anni quando uscirono, li adoravo, friabili, dal delicato ripieno di fichi, erano proprio uno tira l’altro.

Ho sempre voglia di sperimentare cose nuove, riscoprire vecchi sapori, riprendere antiche tradizioni e avendo la marmellata di fichi fatta in casa non potevo che prendere il mattarello alla mano e cimentarmi.

Ingredienti per la frolla:

250 g farina 00

150 g margarina vegetale

100 g zucchero

1 uovo intero

la scorza di un limone non trattato

1 bustina di vanillina

1 cucchiaino di lievito per dolci

1 pizzico di sale

Ingredienti per il ripieno:

250g marmellata di fichi

50 g mandorle intere

25 g noci

25g mandorle pelate

scorza grattugiata di un limone biologico

zucchero a velo per decorare
Preparazione:

Tagliate a pezzetti la margarina (è importante che sia tenuta fuori dal frigo da 2 orette circa).

In una spianatoia versate la farina 00 a fontana in cui avete setacciato il lievito e la vanillina, la margarina a cubetti, l’uovo intero, lo zucchero, un pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone.

Impastate il tutto velocemente, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fatela riposare in frigorifero per 30 minuti circa.

Nel frattempo preparate il ripieno, rendete in polvere le mandorle e le noci con l’aiuto di un robot da cucina. Con il coltello sminuzzate le mandorle pelate.

In una padella antiaderente scaldate la marmellata di fichi, aggiungete la polvere di noci e mandorle, le mandorle pelate sminuzzate e la scorza di un limone grattugiata, amalgamate bene il tutto e fare riposare.

Stendete la frolla in modo da formare un rettangolo, dividetelo in due, inserite il composto nella parte centrale di entrambe le strisce e ripiegate dapprima su un lato poi sull’altro.

Fate una leggera pressione per chiudere bene, adagiate su una teglia da forno precedentemente foderata di carta forno e fate cuocere per 12/15 minuti a 180° funzione statica.

Sfornate, fate leggermente raffreddare e spolverate con lo zucchero a velo.

Vi auguro una buona colazione e  vi invito a mettere “mi piace” sulla mia pagina Facebook cosi da essere sempre aggiornati sulle ultime ricette.

 

 

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento