Biscotti integrali senza lattosio per San Valentino

0 20

Bisogna metterci il cuore in ogni cosa che si fa, soprattutto quando lo si fa per le persone che amiamo.

San Valentino da sempre è la festa dell’amore, ma l’amore è ogni giorno, nei gesti, nelle piccole cose, nel sorprendere l’altra persona. In cucina è preparare qualsiasi piatto mettendoci il cuore e tutto l’amore.

La tradizione vuole che sia la giornata dei cuori, del cuore in generale e così, non manchiamo alle tradizioni, ho preparato delle ricettine a tema dal dolce al salato, così da potervi dare qualche idea, consiglio per rendere questo giorno ( e non solo) pieno di allegria e amore.

I biscottini integrali sono una ricetta che ho provato qualche settimana fa con la mia cara amica Alessia, e ho voluto riproporre in chiave romantica a forma di cuore. E una ricetta adatta anche a chi è intollerante al lattosio in quanto non prevede l’utilizzo di latte e ne di burro ma solamente di margarina interamente vegetale.

Cuori cuori e cuori, semplici, glassati, a occhio di bue, c’ è n’è per tutti i gusti…

Ingredienti:

  • 250 g farina integrale
  • 100 g margarina vegetale
  • 100 g zucchero semolato (se preferite di canna)
  • 1 uovo
  • 1 limone grattugiato non trattato
  • 1 pizzico di sale
  • ½ bustina di lievito per dolci

Per decorare: “nel caso di occhi di bue”

  • marmellata a piacere
  • zucchero a velo
  • Per la glassa tradizionale
  • 1 albume
  • Zucchero a velo q.b

Preparazione:

Lavorare la margarina (tenuta per 4 ore fuori dal frigorifero) con lo zucchero fino a formare un composto consistente, aggiungete l’uovo, la scorsa del limone grattugiata un pizzico di sale e impastate bene.

Setacciate la farina con il lievito vanigliato per dolci e incorporate piano piano nell’impasto.

Trasferite ‘impasto sula spianatoia precedentemente spolverizzata di farina, lavorate e formate una palla.

Rivestite con la pellicola e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo, stendete sulla spianatoia con l’aiuto del mattarello e con i taglia pasta a forma di cuore ritagliate tutti i vostri cuoricini.

Preriscaldate il forno a 160°, adagiate i cuoricini sulla teglia rivestita di carta da forno, infornate e fate cuocere fino a che non saranno dorati. Fate attenzione alla doratura in quanto il colore di partenza è più scuro rispetto ai biscottini normali per via della farina integrale.

Sfornate, e se volete fare degli occhi di bue occorrerà stendere con un cucchiaino la marmellata sul biscotto e coprirlo con un altro sopra. Se invece volte glassarli preparate la glassa mettendo a montare un albume con lo zucchero a velo e un pizzico di sale, aggiungete zucchero a velo se vedete che il composto risulta liquido, deve diventare fermo, consistente.

A questo punto immergete il biscotto nella glassa e togliete con il dito l’eccedenza o se preferite aiutatevi con il pennello. Aggiungete a piacere delle decorazioni di zucchero.

Fate asciugare la glassa, se preferite inserite la teglia di biscotti nel forno ormai spento ma ancora tiepido per facilitare l’asciugatura.

Ora non resta che imbandire la tavola, preparare un buon caffè o cappuccino e servire i vostri cuori fatti con amore…

Buona colazione e buon San Valentino a tutti…

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.