Sfogliatine di pasta sfoglia

La ricetta è semplicissima, e vi garantisco che il risultato accontenta i palati di grandi e piccoli.
Le sfogliatine di pasta sfoglia sono dei dolcetti che potete realizzare in qualsiasi momento, e anche una salvezza quando vi capitano ospiti in casa all’improvviso, ottimi con il tè delle cinque o come piccolo dessert dopo i pasti.
Solitamente in casa teniamo tutti dei rotoli di pasta sfoglia già pronti, comodi non solo per realizzare dei dolcetti ma anche torte salate, salatini e vari stuzzichini. Tenetene sempre qualcuna di scorta, vi sarà utile anche per delle golose sfoglie per la colazione che vi mostrerò in seguito.
Occorrente:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare;
  • Zucchero semolato q.b;

Preparazione:
Come prima cosa accendete il forno e fatelo riscaldare bene a 200°, srotolate la pasta sfoglia e cospargete in maniera uniforme di zucchero semolato.


Partite piegando di circa 2 cm le estremità lunghe e cospargetele di zucchero, ripete questo passaggio fino a che non sarà terminata la pasta.


A questo punto procedete tagliando il rotolo creato in dei dischetti di circa 1.5 cm, passate le due facce nello zucchero e adagiate sulla placa del forno rivestita precedentemente di carta forno.


Fate cuocere per circa 15 minuti a 200°, occorre che si crei una bella doratura, se così non fosse aumentate la temperatura a 220° per altri 5 minuti.

Il profumo avrà riempito la cucina, versate del buon tè nelle vostre tazze e gustatevi le fragranti sfogliatine…

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento