Risotto alle verdure in sfoglia

Ho voluto creare questa ricetta per portare in tavola una novità, non è il classico risotto “della settimana”, non è un timballo e nemmeno una frittata, è qualcosa di più.

Ideale come piatto unico per pranzo, da portare a lavoro e gustare anche a temperatura ambiente, in riva al mare oppure porzionato a fette per un apericena all’aria aperta in giardino.

Colorato, saporito, dall’aspetto di una “vera e propria torta”, è un modo per far gustare le verdure anche ai più piccoli.

Ingredienti per 4 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia tonda

200 g riso Arborio

150 g parmigiano reggiano

1 peperone rosso

1 zucchina verde chiara

1 patata media

½ cipolla

1 carota

1 gambo di sedano

Prezzemolo q.b

Olio evo

Sale

Pepe

Preparazione:
Lavate le verdure e tagliatele a cubetti di circa 1,5 cm.

Preparate un soffritto con ½ cipolla, la carota e il sedano e fate imbiondire in una padella antiaderente con un filo d’olio evo, aggiungete prima i peperoni e fate rosolare bene per una decina di minuti, aggiungete la patata e continuate al cottura per altri 8/10 minuti e per ultimo aggiungete la zucchina a cubetti, salate, cospargete di prezzemolo e proseguite la cottura per altri 10/12 minuti.

Foderate uno stampo da 26 cm di diametro con la carta da forno, stendete la pasta sfoglia accuratamente bucherellata, coprite con un altro foglio di carta da forno e posizionate sopra dei legumi secchi (ho usato dei fagioli).

Cuocete in forno a 200° per 15 minuti.

Nel frattempo, portate a ebollizione l’acqua, salate e fate cuocere per 15/16 minuti, scolate, versate il riso nelle verdure, amalgamate bene il tutto e versate il parmigiano.

Trasferite il riso all’interno della pasta sfoglia ormai cotta (diventata come una teglia), livellate bene con una spatolina e versate sulla superficie un po’ di parmigiano reggiano.

Infornate, fate cuocere per 15 minuti a 180°, sfornate e servite subito bene caldo.

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento