Treccia di pan brioche

La mattinata inizia sempre e comunque con un buon cappuccino di soia, il caffè preparato alla moka che sprigiona un delizioso profumino, che fa subito casa, la “casa” che ci sta accogliendo e proteggendo in queste lunghe giornate fatte di preoccupazioni, di notizie tragiche e di consapevolezza che più restiamo a casa più ci proteggiamo e proteggiamo gli altri.

Stamattina ho deciso di creare qualcosa che ci facesse sentire ancora di più il calore del focolare domestico, così ho preparato il lievitino, impastato e fatto una treccia di pan brioche.

Ingredienti:
300 g farina 00

15 g zucchero di canna grezzo

50 g miele

125 g yogurt bianco al naturale (potete utilizzare anche quello di soia come ho fatto io)

75 ml latte (potete usare latte di soia come ho fatto io)

40 g burro morbido

1 uovo intero

1 bustina di lievito di birra secco

scorza di 1 limone biologico grattugiata

sale

1 tuorlo per spennellare

granella di zucchero per decorare

Preparazione:

Fate scaldare leggermente 60 ml di latte, versatelo in una ciotola con il lievito di birra secco e il cucchiaio di zucchero di canna, aggiungete 30 g di farina 00 e amalgamate bene fino ad ottenere un composto liscio e liquido. Coprite con un canovaccio e fate lievitare per un oretta circa.

Grattugiate la buccia di un limone biologico.

In una ciotola a parte unite l’uovo intero al miele e lavorate bene, aggiungete lo yogurt bianco, la farina e quando avrete ottenuto un composto liscio e spumoso versate il lievito precedentemente attivato con il latte, la farina 00 e lo zucchero. Impastate bene fino a formare una palla, lasciate riposate coperta con un canovaccio di cotone per 2,5 ore ad una temperatura costante evitando sbalzi termici.

Decorso il tempo di lievitazione la vostra pasta avrà raddoppiato di volume, dividete l’impasto in tre parti e formate tre bastoncini della lunghezza di circa 40 cm, formate una treccia nel modo classico, spennellate l’uovo e decorate con la granella di zucchero. Fate lievitare per un altra oretta e poi infornate, fate cuocere per 40 minuti a 180° con funzione ventilata.

Sfornate, fate leggermente raffreddare e servite con un buon caffè fumante o cappuccino.

Mi raccomando, RESTATE A CASA, è importate in questo momento per la salute vostra e di tutti noi.

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento