Casetta di biscotto al miele

Buon Anno nuovo a tutti voi, Felice 2021.

Vi auguro un buon anno nuovo, che sia un anno diverso da quello appena passato, che sia un anno di ripresa, di ripartenza per tutti.

Ho voluto farvi gli auguri con questa “casetta di biscotto al miele”, perché la casa rappresenta per tutti il punto da cui partire per affrontare il nuovo anno, abbiamo accolto il 2021 fra le mura delle nostre case, coccolati dal calore delle cose semplici proprio come questo pasta frolla, delicata al miele Favo Sardo di Asfodelo.

Ingredienti per la frolla:

200 g margarina senza lattosio

75 g zucchero a velo

1 tuorlo

50g miele Favo Sardo

300g farina 00

4g sale fino

1 limone grattugiato

Per le decorazioni:

zucchero a velo

bianco d’uovo

Preparazione:

Lavorate la margarina (lasciata ammorbidire per almeno 2 ore a temperatura ambiente) insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungete un tuorlo, il miele, la farina, lavorate bene, come ultimi due ingredienti aggiungete il sale e il limone grattugiato.

Con l’impasto ottenuto formate una palla, avvolgetela nella pellicola e fate riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Nel tempo di attesa preparate la glassa, io per le dosi vado ad occhio, l’importante è che otteniate un composto omogeneo ben fermo, quindi lavorate energicamente lo zucchero a velo con il tuorlo se vi sembra molto liquido il composto aggiungete zucchero a velo.

Stendete la pasta frolla, ricavate tutte le parti della casetta (su internet si trovano tanti modellini che potete stampare e ritagliare oppure potete disegnarla voi della dimensione che preferite).

Fate cuocere per 12/15 minuti al forno fino a che risulterà ben consistente, non vi preoccupate se risulterà ben cotta e dorata perchè deve essere ben consistente per reggere la struttura. Vi ricordo di ricavare anche una base, poco più grande della casetta così da poter adagiare la struttura.

Una volta cotta iniziate ad assemblarla, partite dalla base a cui fisserete piano piano le parete con la glassa utilizzando un sacchetto piccolo realizzato con la carta da forno, oppure con la penna per decorazioni o semplicemente con un pennellino. Una volta attaccate le pareti lasciate asciugare bene per circa 30 minuti. Proseguite poi il tetto, infine fatevi guidare dalla vostra fantasia per le decorazioni.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta, se volete potete realizzarla anche per l’Epifania.

Se non l’avete ancora fatto vi invito a iscrivervi alla pagina Instagram @gliangolididaniela e facebook per rimanere sempre aggiornati sulle ultime ricette.

 

 

Questo sito usa cookie di analytics per raccogliere dati in forma aggregata e cookie di terze parti per migliorare l'esperienza utente. Generalmente i servizi non rilasciano cookie a meno che l'utente non usi espressamente il servizio Acconsento